Logo CCSoftLotto Business
 

 

 

 

Home
Il Programma
Versione ULTRA
Downloads
Statistiche
Metodi
Metodi Vecchione
Metodo Sersam
AlgoPower
Come ordinarlo
Le Tavole rutiliane
Risorse e servizi
Novità

  

Metodo La Macchia

  1. Metodo "CCstat"

  2. Metodo "Tempi d'attesa"

  3. Metodo "Laterale"

  4. Metodo "La macchia"

  5. Metodo "Tris per tre"

  6. Metodo "Ritardi sincroni di livello"

  7. Metodo "Ritardo/frequenza/ultima assenza"

  8. Metodo "Precursori" (extended)

 

   Il metodo "La macchia" prende il suo nome dal tipo di ricerca per la quale è stato concepito: esso analizza le estrazioni già avvenute alla ricerca di eventi particolari, da noi impostati, e una volta rintracciati, verifica fino a 12 estrazioni precedenti e fino a 12 estrazioni successive le varie ricorrenze di ambate, ambi e decine, allo scopo di stilare una classifica molto interessante; in caso visualizzassimo passo passo ogni evento rintracciato, ci troviamo davanti appunto ad una macchia, costituita dai nostri numeri.

Istruzioni operative

Per iniziare scegliamo:
la ruota
le date di inizio e fine ricerca (impostabili sia dal pannello delle date che direttamente) entro le quali ricercare le ripetizioni desiderate
- le ripetizioni desiderate (default 8)
- se classificare numeri (default) o ambi (la seconda voce) o decine (la terza voce) nelle estrazioni rintracciate (dalla -12 alla +12 impostabili singolarmente) *: solo per i tipi ricerca 1,2 e 4
- se spuntiamo la casella “Valuta una sola volta…” evitiamo di valorizzare più volte una stessa estrazione  in caso di occorrenze ravvicinate. Facciamo un esempio:
   Torino, estrazione del  31/7/2014: 11 19 59 76 34
   Scegliamo di rintracciare ogni estratto in posizione isotopa per 8 volte con analisi dalla -6 alla +6:
1)  la prima occorrenza è il 3/7/2014 con il 76 isotopo, quindi analizziamo dal 19/6/2014 (dalla -6) e fino al 17/7/2014 (alla +6)
2) la seconda occorrenza è il 5/6/2014 con il 19 isotopo, quindi analizziamo dal 22/5/2014 (dalla -6) e fino alla + 6 che è proprio il 19/6/2014, la quale è già stata analizzata al punto 1) e quindi verrebbe tralasciata se la casella “Valuta una sola volta…” è selezionata, altrimenti verrebbe considerata normalmente
3) terza occorrenza il 20/3/2014 ancora con il 19 isotopo, quindi analisi dal 6/3/2014 al 3/4/2014
4) quarta occorrenza  il 15/3/2014 con l’11 isotopo,  quindi analisi dal 1/3/2014 al 29/3/2014 ed in questo caso le estrazioni già valutate al punto 3) sono molteplici.
   A voi la scelta più consona alle vostre esigenze.

   Scegliamo ora nella tabella di sinistra l’estrazione di partenza, selezionabile tramite le freccette, con visualizzazione in tempo reale delle estrazioni dalla attuale  alla -12 (e fino alla +12 se presenti)

   Nella tabella di destra invece abbiamo la possibilità di scegliere le estrazioni che andremo a valutare una volta rintracciata la condizione (che dipende dal tipo di ricerca che imposteremo); la condizione è sempre presente nella estrazione zero, contrassegnata dalla lettera M

   Nel caso della figura a destra --------------------------------------------------------------------------------------->
sono state selezionate le estrazioni dalla -6 alla +6, contrassegnate dalle lettere dalla G alla S le quali ci serviranno per rintracciarle una volta terminata l’elaborazione, nella tabella con i risultati finali

   Volendo, possiamo anche decidere di caricare in una lettera diversa una o più estrazioni, per avere dei totali personalizzati: possiamo ad esempio decidere di totalizzare tutte le estrazioni dalla -1 alla -6 alla lettera A, tutte quelle dalla +1 alla +6 alla lettera B e la zero alla lettera D: per fare questo dobbiamo inserire la lettera nella casella “Carica in” come nell’esempio qui sotto

 
Facendo questo, avremo poi un risultato finale di questo tipo:

  

 

Lasciando invece le suddette caselle in bianco, i risultati saranno quelli delle tabelle qui sotto

Classifica dei numeri

Cliccando sul singolo numero, abbiamo anche la possibilità di avere il riscontro delle posizioni nelle quali è stato rintracciato

Questo vale ovviamente solamente se si analizzano numeri (non ambi/decine/quindicine)

Classifica degli ambi

Classifica di decine o quindicine

   Un click sul titolo di una  colonna (ad es. “Sortite”) la ordina in maniera decrescente, un altro click la ordina in maniera crescente.
    Se selezioniamo la casella “Passo per Passo”, abbiamo la possibilità di vedere, ad ogni evento rintracciato, come si presentava la situazione in quel momento, evidenziando eventuali ambi/decine/quindicine; in questo caso per proseguire la ricerca dobbiamo premere il tasto “Un passo ->” per arrivare al prossimo evento oppure il tasto “STOP” se vogliamo uscire dall’elaborazione in anticipo. Un’opzione molto interessante:  tra un passo e l’altro abbiamo la possibilità di scorrere la classifica parziale, per vedere come si  è evoluta

   Infine, abbiamo la possibilità di limitare la lista dei risultati finali inserendo un numero a nostra scelta (il default è 90) nella casella “Max elementi in lista”.

Un click sulla freccia verde per avviare l’elaborazione impostata, un click su Txt esporta i risultati in un file di testo e ovviamente sulla stampante per stampare.

I tipi di ricerca disponibili

Le ricerche che si possono impostare sono molto flessibili: andiamole ad analizzare.

1

   La ricerca considera i 5 estratti  (selezionabili singolarmente) dell’estrazione impostata

   Possiamo scegliere la ripetizione di:

- tutti i selezionati: la ricerca si arresterà al raggiungimento del n. di ripetizioni impostate in precedenza da tutti i numeri selezionati (default tutti i 5) senza considerare le eventuali sortite in più dai numeri che hanno già raggiunto la soglia. Es. : ponendo il n. di sortite a 8, se il 1’ numero ha raggiunto 8 sortite, il 2’ 5 sortite, il 3’ 7 sortite, il 4’ 8 sortite ed il 5’ 8 sortite, la ricerca proseguirà fino a quando  il 2’ ed il 3’ arriveranno anch’essi ad 8, non considerando la eventuale sortita del  1’, del  4’ ed del 5’ che hanno già raggiunto la quota di 8

- uno dei selezionati: la ricerca si arresterà al raggiungimento della soglia impostata da uno qualsiasi dei numeri selezionati, indipendentemente dal numero di sortite degli altri

- in totale: la ricerca si arresterà al raggiungimento della soglia impostata dal  totale delle sortite di ogni numero selezionato

- del n.: : la ricerca si arresterà al raggiungimento della soglia dal numero impostato (nota: si può inserire qualsiasi numero, anche non presente nell’estrazione considerata)

   Scegliamo quindi se rintracciarli isotopi (la casella è selezionata di default) , ossia nella stessa posizione che occupano nell’estrazione considerata, oppure non isotopi, ossia in una qualsiasi posizione, ma diversa da quella occupata nell’estrazione considerata (volendo possiamo selezionare entrambe le caselle)

   Selezioniamo infine gli estratti da considerare nella ricerca (per default sono selezionati tutti e 5)

   Se selezioniamo la casella “Passo per Passo”, nella tabella di sinistra (quella che comprende l’estrazione considerata) vengono evidenziati i primi 10 numeri presenti nella classifica dei sortiti.
 

2

   La ricerca va a verificare la sortita dei  10 ambi presenti nell’estrazione considerata, seguendo i criteri impostati.
es. Torno, estrazione del  31/7/2014 : 11 19 59 76 34
- se spuntiamo Identici Isotopi andremo a cercare solo ambi nella stessa posizione (esempi 11-19 con 11 in pos. 1 e 19 in pos. 2, 59-34 con 59 in pos. 3 e 34 in pos. 5 ecc.)
- se spuntiamo laterali isotopi andremo a cercare ambi composti dai laterali dei numeri che compongono l’estrazione considerata (esempi di ambi validi: 10-20, 58-33, 9-61, 21-33, ovviamente ognuno nella stessa posizione del numero dal quale deriva e cioè nel 1’ caso il 10 in 1’ pos. ed il 20 in 2’ pos, nel 2’ caso il 58 in 3’ pos. ed il 33 in 5’ pos.)
- se spuntiamo identici non isotopi andremo a cercare i 10 ambi in qualsiasi posizione (ma saranno esclusi quelli nella stessa posizione, a meno che non spuntiamo anche identici isotopi)
 - se spuntiamo laterali non isotopi andremo a cercare ambi composti dai laterali dei numeri che compongono l’estrazione in qualsiasi posizione (ma saranno esclusi quelli nella stessa posizione, a meno che non spuntiamo anche laterali isotopi)
- se spuntiamo un isotopo e uno no, verranno escluse tutte le altre opzioni e verranno cercati ambi composti dai numeri identici e con un numero in posizione esatta e l’altro in qualsiasi altra (esempi di ambi validi: 11-19 con 11 in 1’ pos e 19 in 3’-4’-5’ pos.)
Tutto questo è comunque direttamente verificabile dall’utente se viene selezionata la casella “passo passo” descritta poc’anzi.

3

   La ricerca va a verificare la sortita dei  10 terni  presenti nell’estrazione considerata (i singoli numeri possono anche non essere isotopi), quindi verificherà la presenza di ambi in decina nelle estrazioni impostate. (segue à)
   Se spuntiamo la casella “Cerca anche i laterali”, verranno cercati i numeri stessi ed i loro laterali, in qualsiasi posizione.
   In caso selezionassimo la casella “passo passo”, verrebbero evidenziati in tempo reale gli ambi in decina rintracciati e colorati come sopra.
   Alla fine avremo la classifica delle decine più frequenti per ambo

4

   La ricerca, simile alla precedente, va a verificare la sortita dei  10 terni  presenti nell’estrazione considerata (i singoli numeri possono anche non essere isotopi), quindi verificherà i singoli numeri presenti nelle estrazioni impostate.
   Se spuntiamo la casella “Cerca anche i laterali”, verranno cercati i numeri stessi ed i loro laterali, in qualsiasi posizione.
 

5

     
   Con questa scelta, abbiamo la possibilità di rintracciare la decina (default) o la quindicina scegliendo tramite la prima casella a discesa, quindi selezioniamo quale ricercare (dalla 0 alla 8 nel caso delle decine, dalla 1 alla 6 nel caso delle quindicine) e quale valutare (per default sono selezionate tutte).
   Selezionando le varie caselle, vengono evidenziate in tempo reale sia le decine che le quindicine presenti  nelle estrazioni precedenti/successive alla attuale e, come al solito, se selezioniamo “Passo passo” abbiamo la visualizzazione di quelle rintracciate.