Logo CCSoftLotto Business
 

 

 

 

Home
Il Programma
Versione ULTRA
Downloads
Statistiche
Metodi
Metodi Vecchione
Metodo Sersam
AlgoPower
Come ordinarlo
Le Tavole rutiliane
Risorse e servizi
Novità

  

Metodo Tempi d'attesa

  1. Metodo "CCstat"

  2. Metodo "Tempi d'attesa"

  3. Metodo "Laterale"

  4. Metodo "La macchia"

  5. Metodo "Tris per tre"

  6. Metodo "Ritardi sincroni di livello"

  7. Metodo "Ritardo/frequenza/ultima assenza"

  8. Metodo "Precursori" (extended)


  La filosofia di questo metodo è semplice e geniale nello stesso tempo: il ritardo di ogni ambata, non è misurato nella maniera canonica, ma è calcolato in base alla "attesa" in estrazioni dalla sortita di un qualsiasi altro numero X, da qui il nome "Tempi di attesa": in breve, avendo sottomano la cinquina estratta in una determinata estrazione, ogni componente (a scelta, sono selezionabili da uno a tutti i 5) viene ricercato per un numero determinato di volte (per default abbiamo 27) e, dopo la sua sortita, viene calcolato il numero medio di estrazioni che intercorrono fra essa e la sortita di ciascuno di tutti i 90 numeri.
   Si seleziona la ruota, la data dell'estrazione da considerare (default l'ultima), la quantità di sortite del n. spia da analizzare (default 27), il componente della cinquina considerata (è consigliabile lasciarli selezionati tutti), la soglia di estrazioni +/- entro la quale visualizzare i risultati (un buon compromesso è il default di +/- 1).

   Ogni volta che si preme la freccia verde, si aggiunge il risultato dell'elaborazione alla lista sottostante, quindi è possibile fare una serie di ricerche e poi stamparle in una sola volta.

Ecco la descrizione delle varie colonne:

1) Spia
2) Ruota
3) S: il n. di volte in cui la spia ha eseguito la previsione (quindi 27)
4) Prima previsione (il n. estrazione della 27'ma a retrocedere quindi)
5) Ultima previsione (cioè l'ultima volta che è uscita la spia e poi anche il segnalato, quindi può essere che la spia sia sortita ancora una o più volte senza la sortita del segnalato)
6) Spiato (il n. segnalato da giocare)
7) Media ritardi tra la sortita della spia e quella del segnalato
8) Sortita prevista in base al calcolo della 1' sortita della spia dopo le 27 calcolate in precedenza
9) N. estrazioni: se il n. è verde e negativo la spia è sortita e siamo in attesa che passino le estrazioni medie calcolate più sopra. Se il n. è rosso e positivo significa che la spia è sortita ed abbiamo oltrepassato le estrazioni medie calcolate. Se esce la scritta "In sortita", sono trascorse esattamente le estrazioni media calcolate

Nell'esempio una bella previsione "a colpo": il n. 9, calcolato con i parametri più sopra e segnalato 2 volte al 2/9/2014 su NA, è puntualmente sortito l'estrazione successiva!